La rivoluzione silenziosa e poco appariscente

La rivoluzione silenziosa e poco appariscente

La rivoluzione silenziosa e poco appariscente

Comments Off on La rivoluzione silenziosa e poco appariscente

“Stabile”. “Efficiente”. Queste non sono le parole che possono descrivere la “Marsiglia” degli ultimi anni. Il famoso club francese ha vissuto molti dolorosi riarrangiamenti e false speranze. Il suo “progetto campione” è andato in crash. E quando l’allenatore errante Andre Villas-Boash apparve nella squadra, che ci era ben noto per il suo lavoro in Tottenham e Zenith, nessuno alzò un sopracciglio. L’ottimismo ha lasciato Orange Velodrome molto tempo fa, e i fan erano mentalmente preparati a nuovi colpi sotto la vita. Ma invece li attendeva una piacevole sorpresa: Marsiglia ha preso la seconda fila della classifica e lentamente ma sicuramente è progredito. Come è potuto succedere?

A Marsiglia, i giovani talenti vengono alla ribalta. Bubakar Kamara si è preso volentieri la responsabilità di proteggere la squadra. Un giocatore di 20 anni è particolarmente importante, soprattutto perché aiuta sia in difesa che a centrocampo. Il duetto áлeta Tsar, un croato di 23 anni, ha permesso a Marcel di stabilizzarsi e di smettere di perdere l’obiettivo dopo l’altro. Luke Perren, un difensore di 21 anni, è stato così impressionato nelle ultime partite che ora Camara ha un motivo in più per tornare a diventare un centrocampista.

La rivoluzione silenziosa e poco appariscente di Andre Villas-Boas a Marsiglia

Ma nessuno incarna il successo di un allenatore portoghese come Valentin Rongier, che è stato acquistato da Nantes per 15 milioni di euro. Il centrocampista tecnico si stava rapidamente sviluppando nel suo club nativo, ma gradualmente i suoi progressi iniziarono a rallentare. E anche a Marsiglia il debutto non ha funzionato, ma non è successo nulla e il 24enne francese può già essere chiamato un collegamento chiave a centrocampo. Un eccellente lettore del gioco, un maestro di passaggi e un vero conduttore, il suo status non può essere sopravvalutato. E ogni settimana passa a un nuovo livello. Qual è la sua prestazione nel gioco contro Brest?

Meglio si mostrano i giovani di Villash-Boash, più è facile dimenticare il “progetto campione”. Kevin Strothman ha perso lo status di quello principale nonostante il fatto che nel 2018 Rudi Garcia lo abbia definito la firma chiave. Mario Balotelli è stato utile la scorsa stagione, ma non gli è stato offerto un nuovo contratto. E Dimitri Payet, che voleva così tornare “a casa”, cessò di essere considerato la stella principale della squadra.

Vito

Related Posts

Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Comments Off on Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Entro marzo verrà compilato un elenco di 200 nomi

Comments Off on Entro marzo verrà compilato un elenco di 200 nomi

Non sorprenderete nessuno con Babbo Natale in Finlandia

Comments Off on Non sorprenderete nessuno con Babbo Natale in Finlandia

Il Forward PSG in due episodi segnati ha distrutto

Comments Off on Il Forward PSG in due episodi segnati ha distrutto

Team riunito da agenti liberi 2016

Comments Off on Team riunito da agenti liberi 2016

“Watford” sotto la guida di ex allenatore di “Rubin”

Comments Off on “Watford” sotto la guida di ex allenatore di “Rubin”

Perché rimandare l’inevitabile per un’altra stagione

Comments Off on Perché rimandare l’inevitabile per un’altra stagione

Grande trasferimento: Pilsen ha vinto il Kopice, Tecl e Wagner vanno a Jablonec

Comments Off on Grande trasferimento: Pilsen ha vinto il Kopice, Tecl e Wagner vanno a Jablonec

Cos’altro ha attirato la mia attenzione

Comments Off on Cos’altro ha attirato la mia attenzione

Sono stati invitati proprio per il gioco del calciare la palla

Comments Off on Sono stati invitati proprio per il gioco del calciare la palla

Soprattutto se sarà uno dei rappresentanti del campionato turco

Comments Off on Soprattutto se sarà uno dei rappresentanti del campionato turco

Tuttavia, molti credettero a Krasnodar

Comments Off on Tuttavia, molti credettero a Krasnodar

Create Account



Log In Your Account