Incontra i Clealls: i gemelli saraceni creano una partnership vincente

Incontra i Clealls: i gemelli saraceni creano una partnership vincente

Incontra i Clealls: i gemelli saraceni creano una partnership vincente

Comments Off on Incontra i Clealls: i gemelli saraceni creano una partnership vincente

Da bambini, Poppy e Bryony Cleall erano sempre seduti schiena contro schiena quando scartavano i loro regali di compleanno in modo da non rovinare la sorpresa se entrambi avessero ricevuto le stesse cose. Questa roba è sempre difficile per i gemelli. Come quando Bryony fu scelto per l’Inghilterra Under 18 ma Poppy non lo fece, o Poppy fece gli under 20 ma Bryony fu lasciato fuori. Poi ci sono stati gli anni in cui hanno giocato per le squadre in competizione: Poppy era ai Saraceni mentre Bryony era a Bristol, e Poppy era a Bristol mentre Bryony era a Saraceni.Proprio la scorsa settimana, quando la RFU ha annunciato il suo primo lotto di contratti permanenti a tempo pieno, Poppy ne ha ottenuto uno ma Bryony no.

Bryony è ancora nella squadra di giocatori d’élite inglese, ma continuerà ai suoi tempi lavoro come capo della PE femminile presso la Harris City Academy di Crystal Palace. “Poppy non mi ha mai chiesto se non sto bene sul fatto di non avere un contratto a tempo pieno”, scherza Bryony. Lei è. Bryony non ha ancora giocato per l’Inghilterra, ma Poppy ha fatto il suo debutto nel 2016 e ora ha 24 presenze. “L’email che mi diceva che ero nella squadra di giocatori d’élite diceva in fondo:” So che potresti esserne deluso “ma ero al settimo cielo. Ho telefonato a Poppy e ho gridato: “Woohoo!Sono entrato! ‘Sono orgoglioso solo di essere coinvolto. “Inghilterra Le donne sperano che contratti” rivoluzionari “determinino l’accusa per la Coppa del Mondo Leggi di più

I gemelli hanno iniziato a giocare quando avevano sei anni. Il loro fratello Josh suonava in un club di rugby dopo la scuola, spiega Poppy, “ma mamma e papà venivano a prenderci tutti insieme alle quattro, quindi abbiamo dovuto aspettare e guardare fino a quando un giorno l’allenatore ha detto: “Volete venire a suonare voi due?” Da allora ci proviamo. “

A volte giocavano insieme, a volte contro. Una volta erano dalla parte opposta della semifinale di Premiership. “Papà era tipo: ‘Va bene, almeno un Cleall sarà in finale”, dice Poppy.Bryony interrompe: “Poi si è fatta male e l’ha persa comunque.”

“Poppy mi odierà per aver detto questo”, dice Bryony, “ma la mia storia preferita è il momento in cui mi ha strappato i capelli. Avrebbe dovuto essere un cartellino rosso. Ero con la palla e lei è andata ad affrontarmi e mi ha dato una manciata di capelli. Lasciò andare e andò: “Oh mio Dio! Mi dispiace tanto! ‘”Facebook Twitter Pinterest Poppy Cleall è affrontato dal gallese Lleucu George durante la partita delle Sei Nazioni a Twickenham Stoop nel febbraio 2018. Fotografia: Adam Davy / PA

Ora sono tornati a giocare insieme ai Saraceni. Questo sabato Sarries, i leader del tavolo Premier15 femminile, stanno giocando a Harlequins, che sono secondi.Poppy si sta riprendendo da un infortunio, ma dice che sarà in forma, se selezionata, per l’ultimo round di quella che sta diventando una delle rivalità che definiscono la lega. “Si estende oltre il campo”, afferma Bryony. “I quins stanno decisamente spingendo il rugby femminile in primo piano, così come Sarries. Entrambi i club vogliono essere il pareggio numero uno nel rugby femminile. “

Ultimamente anche i gemelli hanno lavorato insieme. Il nuovo contratto di Poppy implica che Bryony dovrà trovare un nuovo allenatore per la squadra under 18 di Harris City. Poppy assunse il lavoro quando tornò a Londra.Ma dal 1 ° gennaio è una professionista a tempo pieno. “È un privilegio tale che possiamo essere i primi professionisti in assoluto”, afferma Poppy, “ed è anche un po ‘di pressione.” È stata una professionista prima, brevemente, quando la RFU ha dato alle donne contratti a tempo pieno prima gli ultimi Mondiali di calcio – ma li hanno demoliti al termine del torneo. “Le persone mi chiedono sempre come mai Poppy è più magra di me”, dice Bryony, “e lo dico sempre perché è diventata professionista quattro anni fa.”

Prima che Poppy lavorasse come ufficiale di prigione. “Chiunque può destreggiarsi tra una carriera sportiva e un lavoro, si toglie il cappello”, dice, “perché è stato così stressante e alcuni giorni mi ha davvero messo giù.” Ha usato la sua indennità per le vacanze prendendosi del tempo libero per giocare ai giochi sul week-end. Alla fine le ho detto che avrei giocato finché non avesse messo il mio nome sul foglio del team. Ecco, ho segnato una tripletta e lunedì mattina il mio nome era proprio lì in cima. Due giorni dopo al lavoro erano come: “Sai quando hai suonato male durante il fine settimana? Come lo spieghi? ”The Breakdown: iscriviti e ricevi la nostra e-mail settimanale sul rugby.

Si sentiva come se avesse sempre deluso qualcuno, i suoi allenatori o i suoi capi. Era sempre “scusa non posso allenarmi perché ho lavoro, o scusa non posso lavorare, devo giocare”. Bryony è fortunata perché la scuola le consente una certa flessibilità.Ma è ancora dolorosamente consapevole dei problemi che la sua carriera provoca ai suoi colleghi di insegnamento.

“È il lavoro che mi lascio alle spalle, è davvero un peso per il dipartimento dover raccogliere il carico che sto dispersi “. Per anni, è stato proprio così se tu fossi una donna che voleva giocare a rugby internazionale. “Metti giù la testa e vai avanti”, dice Poppy. “Tutti devono fare i sacrifici”.

Non dovrebbe essere così.E ora, finalmente, non lo è. “Il gioco femminile ha fatto un grande passo nella giusta direzione”, afferma Bryony. “Mi sarebbe piaciuto avere quel primo contratto professionale, ma penso che sia davvero più importante per i bambini che hanno sei anni adesso che possono prendere una palla e pensare ‘in realtà, voglio essere professionale’ e non voglio giocare a rugby e fare qualche altro lavoro per vivere “ma” il mio sogno è diventare un giocatore di rugby professionista “.” Poppy concorda: “Questa è la storia che viene scritta ora, stiamo vivendo un sogno che tutte le bambine che vengono dopo di noi può avere dall’inizio. “

Vito

Related Posts

Quote eurobet calcio

Comments Off on Quote eurobet calcio

Celebrano la fine del successo della serie Boleslav. Sparta è rimasto settimo dopo aver vinto

Comments Off on Celebrano la fine del successo della serie Boleslav. Sparta è rimasto settimo dopo aver vinto

Sarto che celebra la avittoria. Il Bergamo ha segnato sette gol Udine, il Napoli ha perso

Comments Off on Sarto che celebra la avittoria. Il Bergamo ha segnato sette gol Udine, il Napoli ha perso

Chris Ashton: ‘Andare a passare l’anno in Francia mi ha davvero aiutato’

Comments Off on Chris Ashton: ‘Andare a passare l’anno in Francia mi ha davvero aiutato’

A Celtic Moussa Dembélé későn hagyja, hogy legyőzze a Rangers-t az Old Firm fesztiválon

Comments Off on A Celtic Moussa Dembélé későn hagyja, hogy legyőzze a Rangers-t az Old Firm fesztiválon

Riepilogo europeo: Sancho segna a Dortmund vince con il Real dato un dubbio rigore

Comments Off on Riepilogo europeo: Sancho segna a Dortmund vince con il Real dato un dubbio rigore

Lizzie Armitstead tra i migliori contendenti per la terza corsa di La Course

Comments Off on Lizzie Armitstead tra i migliori contendenti per la terza corsa di La Course

Mauricio Pochettino dice ai fan del Tottenham di sognare la vittoria a City

Comments Off on Mauricio Pochettino dice ai fan del Tottenham di sognare la vittoria a City

Single Red League Man. Jag är inte stolt över det, säger Buchta

Comments Off on Single Red League Man. Jag är inte stolt över det, säger Buchta

Ti farà, lodando il ciclista Kanibal di un amico ceco dal cancello

Comments Off on Ti farà, lodando il ciclista Kanibal di un amico ceco dal cancello

I jet sollevano le sopracciglia nominando Gase dopo il 23-26 record con i rivali Miami

Comments Off on I jet sollevano le sopracciglia nominando Gase dopo il 23-26 record con i rivali Miami

L’inizio di Simone Verdi a Bologna suggerisce che i suoi talenti possano finalmente sbocciare

Comments Off on L’inizio di Simone Verdi a Bologna suggerisce che i suoi talenti possano finalmente sbocciare

Create Account



Log In Your Account