5 attaccanti che si adattano al Manchester United

5 attaccanti che si adattano al Manchester United

5 attaccanti che si adattano al Manchester United

Comments Off on 5 attaccanti che si adattano al Manchester United

Abbiamo preparato 5 alternative all’argentino, a cui “MU” deve prestare attenzione in inverno.

5. Krzysztof Pöntek

La scorsa stagione in Serie A è stata la stagione di Krzysztof Pöntek dalla Polonia, che ha segnato 22 gol in 34 partite. Avendo suonato per due club, ha dimostrato di essere incredibilmente talentuoso e di avere un futuro brillante. Alla fine, ha solo 24 anni e ha spazio per crescere.

E Pyentek sarà più economico di Dybala nonostante il fatto che Milano l’abbia acquistato solo a gennaio.

4. Mauro Icardi

Lukaku è tutto. 5 attaccanti che si adattano al Manchester United

Mauro Icardi ha ripetutamente associato voci con il Manchester United, ma non è successo nulla. Quest’anno i giornalisti hanno intensificato le loro attività: all’Inter non ha avuto successo e l’attaccante è chiaramente interessato a trasferirsi in una nuova squadra.

Tutto ciò significa che i “diavoli rossi” possono acquistarlo per un importo redditizio. Rimane un eccellente giocatore: anche tenendo conto di tutti gli scandali, ha segnato 17 gol in 37 partite.

3. Philippe Coutinho

Coutinho non ha lasciato Liverpool nel modo più bello, ma a Barcellona non è diventato suo. Il brasiliano ha mostrato una forma scadente e non è nemmeno diventato il principale.

I catalani, in linea di principio, sono pronti a venderlo per scaricare il fondo salari. Costerà molto, sì, ma entrambe le parti saranno interessate al trasferimento. Nonostante la sua forma debole, Coutinho rimane un giocatore forte: nella stagione 2017/18, ha segnato 15 gol e 12 assist.

2. Usman Dembele

Lukaku è tutto. 5 attaccanti che si adattano al Manchester United

Un’altra soluzione costosa. Il francese ha un talento incredibile e inoltre non si adatta in alcun modo a Barcellona. In Catalogna, spesso riceve rimproveri per comportamenti poco professionali, ma nonostante tutto ciò ha dato diverse volte un gioco meraviglioso.
Un giocatore come Dembele inizierà immediatamente a giocare all’Old Trafford. È tecnico, guidato e veloce. Ma a Barcellona non lo considerano indispensabile, quindi c’è una possibilità.

1. Timo Werner

La Bundesliga ora sta producendo un talento dopo l’altro. Luka Jovic è stato così sensazionale che è stato immediatamente acquisito dal Real, ma Timo Werner ha dimostrato una vera classe per più di una stagione.

Vito

Related Posts

Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Comments Off on Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Abbiamo dichiarato la pace con Haban, riferisce Kordula di Slovácko

Comments Off on Abbiamo dichiarato la pace con Haban, riferisce Kordula di Slovácko

Il gioco ha avuto tutto: brillante

Comments Off on Il gioco ha avuto tutto: brillante

Teplice – Jihlava 1: 0, a tre punti dal rigore cambiato, Fillo ha deciso

Comments Off on Teplice – Jihlava 1: 0, a tre punti dal rigore cambiato, Fillo ha deciso

“Roma” è un club molto fortunato

Comments Off on “Roma” è un club molto fortunato

Tuttavia, in transito attraverso le “Northwood”

Comments Off on Tuttavia, in transito attraverso le “Northwood”

Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Comments Off on Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Un paio di giorni dopo, si è acceso in campionato

Comments Off on Un paio di giorni dopo, si è acceso in campionato

Questa fede ha aiutato la Danimarca

Comments Off on Questa fede ha aiutato la Danimarca

Slovácko – Brno 0: 0, i proiettili colpiscono le canne, casa in primavera non ha segnato

Comments Off on Slovácko – Brno 0: 0, i proiettili colpiscono le canne, casa in primavera non ha segnato

Non usare la lente del bambino. La stravaganza del calcio decise con una preghiera

Comments Off on Non usare la lente del bambino. La stravaganza del calcio decise con una preghiera

Otto anni e un giorno dopo che gli italiani avevano un grande

Comments Off on Otto anni e un giorno dopo che gli italiani avevano un grande

Create Account



Log In Your Account