Sáblíková ha vinto 3.000 metri in Coppa del Mondo, sconfiggendo Wüst

Martina Sáblíková e in generale negli eventi combinati a Hamar è salito dal 13 ° posto per tenere dopo la pětistovce iniziale, su base continuativa nel quarto metà campionato.

Prima l’unico vincitore giapponese del cinquecento Miho Takagi, il più grande favorito, čtyřboje Ireen Wüstová e altro procuratore olandese Antoinette de Jongová.

Quando si converte alla traccia successiva 1500 metri ora in ritardo rispetto agli ceche rychlobruslařka tre piloti in testa dell’ordine di 3,73, rispettivamente, 3.12 e 0.87

Tuttavia, la vittoria sul trio di Wüst ha un premio speciale per lei.Il campionato del mondo sulle singole piste in Corea nei Paesi Bassi non era abbastanza. Ora, l’ultimo campionato importante prima dell’inverno olimpico, al contrario, ha inviato un messaggio chiaro:. Tu mi hai nella battaglia per l’oro su tre count

Negli ultimi due di Canadian Blondinovou Sáblíková tenuto il passo e le ruote per 31,7 o 31.8.

Wüst poi è partito molto velocemente nell’ultima coppia come al solito. Sapeva che divide rivali Repubblica e altri 400 metri prima del piombo in questa lotta ad una distanza di 0,61 secondi.

L’ultimo giro ma è riuscito a Repubblica per 32,0, mentre in fretta rallentando solo 34,2 Nizozemka.Ed è stato deciso.

Il terzo era in pista 3000 metri in 4: 03,77 de Jongová, mentre Miho Takagi sesto posto in 4: 06,52 ha approvato proprie ambizioni per il podio nella čtyřboji premier

Il secondo rappresentante ceco, Nikola Zdrahalova, ha ottenuto il 20 ° posto al 4 ° posto alle 13: 27h e 17 °.Il suo mese è sceso di 3000 metri in meno di 3 secondi con un vecchio record personale, ma è stato di due secondi e mezzo più veloce rispetto al Campionato Europeo Europeo di Heerenen di quest’anno.

Welcome 500 m: Česko questo miglioramento maxima

Entrambi i cechi hanno parlato prima dell’inizio del campionato Hamar per stanchezza alla fine della stagione, ma entrambi hanno migliorato il loro massimo di 500 metri nella disciplina del sabato di apertura. Zdráhalová persino riuscito Hamar cinquecento in una migliore 40.07 personale, Sáblíková era circa 1/400 più lento.

Per più breve čtyřboje disciplina per loro significava il 12 e il 13posto.

Zdráhalová nella sua gara ha battuto il vytrvalkyni olandese Elite Jolingovou, con un record personale migliorato di 13/100.

Dal punto di vista del campione in carica Sáblíková che in una gara consultato con il Voroninová russa, tuttavia, lei era sulla chiave delle cinque centinaia per la sua distanza dal tradizionale rivale Ireen Wüst tradizionalmente.

E questo è stato molto significativo.

Nizozemka aveva raggiunto il secondo miglior tempo di 38.82 e perse il rivale ceco da 1,29 secondi!

Per fare un confronto, finalmente WORLD CUP-around, dove Sáblíková Berlino ha trionfato, rimasta indietro Wüstovou a pětistovce soli 21/100.

“se Martin ha perso Ireen in mezzo secondo, sarebbe stato per qualsiasi lotta per l’oro in multi-evento accettabile perdita “, ha detto l’allenatore Petr Novák.Ma questa volta ha perso molto di più.

Miho Takagi, il cui tempo di vittoria di 38,15 le ha dato un grande vantaggio su altri rivali, ha anche giocato la medaglia più preziosa su questa pista.

Inoltre, il pattinatore giapponese può essere un grande quindicenne, che è una medaglia di bronzo del campionato mondiale. Solo monitorare 5.000 metri (record personale 7: 11.58). Lo rende ancora più problemi

Lo scorso anno, ha vinto cinquecento Takagiová a Berlino a 38.93 e, infine, è finito in là-around sesto assoluto </P. >

Sáblíková perso vúvodní tempo decathlon disciplina per alcune altre medaglie vícebojařských candidato. Inizio Njatunová ha guidato a 500 metri in 39.35, Nizozemka De Jongová alle 39.56, alle 39.61 Canadian Blondinová Russia Graf a 39.88.Sáblíková altro canto, era più veloce di Jolingová che si intersecano la fotocellula a 40.23.

Nella corsa per 3000 metri, quindi è il momento di migliorare il vostro punteggio e tutti gli altri.

Vito

Related Posts

Galached Dahlmeier. L’ottavo Koukal ha migliorato tredici

Comments Off on Galached Dahlmeier. L’ottavo Koukal ha migliorato tredici

Create Account



Log In Your Account