Quattro medaglie ceche: Pera è oro, Hejnová, Staněk e Sasínek

Oro, due argento e bronzo. Questa medaglia è la sintesi della squadra ceca durante il programma di Sabato sera ai campionati europei al coperto a Belgrado.

European Golden Hall ha completato una tripletta di čtvrtkař Pavel Maslák. Anche se l’inizio e, successivamente, in semifinale si sentono secondo i loro desideri, le loro prestazioni brillanti mantenuto fino alla cima.

“Havířov Dragon” fin dai primi metri rimescolando per dirigersi a seběhu figurato al secondo posto dietro Pola Omelka. Ma che Maslak nell’ultima curva e ha superato visibile scampered avanti per un terzo campione europeo per il tempo 45.77, che è migliore corsa europea di quest’anno.

“Forse ho sottovalutato un po ‘. Pensavo che non avrebbe provato la terza manche, ma ci ha provato, poi c’erano i gomiti.Anche a me è successo, ma gli avversari mi conoscono e sanno che cosa è il modo per battere me. Così hanno provato. Ma ho resistito, “rallegrato Maslak, che si trova sul corridoio carcassa quarto imbattuto per cinque anni.

Hejnová e Stanek ha preso l’argento

Sulla medaglia della sala è ancora in attesa. Čtvrtkařka Zuzana Hejnová dopo i due titoli di campione del mondo a cielo aperto e una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra nel 2012 ha aggiunto alla sua collezione di argenteria e Campionati Europei Indoor. Home

La finale partiva dalla quarta pista a seběhu una posizione di barriera a guardia al traguardo e hanno attaccato dalla terza posizione. Negli ultimi metri, la rappresentante svizzera Lea Sprunger si è “bloccata”.Hejnová spostato al secondo posto dietro la francese Gueiovou al terzo posto corse Polka Swietyová.

“Non posso credere che non è la mia specialità. Sono molto felice di aver rotto la disgrazia dei quarti posti “, ha detto Hejna alla televisione ceca.

Anche Tomáš Staněk ha anche celebrato le altezze a Belgrado. Czech National Team dopo tre tentativi capito al quarto posto dietro Ladislav Munchausen, ma durante la quinta palla della serie è sceso a 21.43 metri, ha registrato anche le migliori prestazioni di quest’anno.

“corsa surreale. All’inizio, ho strisciato, allungato l’inguine che mi ha trascinato perché stavo facendo una brutta festa.Sapevo che dovevo lanciare a 21 metri e l’ho preso, quindi è stato meglio “, ha detto Stanek. Home

Il giovane è arrivato terzo Sasínek

L’unica sorpresa è preso cura di 21 anni Philip Sasínek. Il giovane corridore ha dominato tatticamente la sua performance finale sulla pista dei 1500 metri. Ha aspettato al quarto posto e alla fine è stato superato dallo spagnolo Alcalá. Medaglia di bronzo è la prima medaglia di Sasinka principali eventi sportivi. Home

“Ho pensato principalmente per le finali, ma ho visto la medaglia appesa un po ‘, perché le prestazioni che ho dato nel corso della stagione, sono stato soddisfatto. Pensavo di averne di più, suggerendo di poter lottare per le prime posizioni.Poco dopo sono andato medaglia “, ha detto dopo la corsa finale Sasínek, che vive in una stanza d’albergo con Petr Svoboda, anche il bronzo a Belgrado. “Non volevo stare lontano. abbiamo entrambi il bronzo, quindi vediamo come lo celebriamo “, ha aggiunto.

Il programma pomeridiano alla Kombank Arena ha aperto i record. In un otto finali e presentato diciannove Czech National Team Michaela Hrubá, per i primi due altezze di 180 e 185 gestiti senza problemi. Sei venuto dopo a 189 e 192 centimetri, che Hrubá ha sempre fatto per il terzo tentativo.Quando la barra sollevato anche due centimetri, Repubblica ha segnato tre croci come picco di quest’anno si conclude al sesto posto. Home

Diciannove anni più giovane delle due posizioni è migliorata la posizione del campionato scorso a Praga.

“C’è un massimo di soddisfazione, solo un peccato di quei salti sul 194”, ha deplorato un po ‘Rough. Ad un’altezza di 192 cm fu catturata. “Ho fatto un bel salto lì, quindi potrebbe essere anche meglio, ma non mi lamento. Ho finalmente trovato l’inizio, è un bene per il futuro, “ha detto. Home

Per guadagnare medaglie sono stati necessari per saltare 194 cm. Poi si alzò di scatto solo Airin Palšytéová che la prestazione è migliorata da 201 cm centimetro proprio mondo di quest’anno migliore e ha vinto la prima medaglia d’oro per la Lituania nella storia della HME.Argento vinto medaglia d’oro olimpica Ruth Beitia della Spagna, che grazie a una migliore scrittura tecnica superato donna ucraina Julia Levčenkovou.

A proposito di partecipazione finale cercato e sprinter Jan Veleba , che nel programma del mattino ha registrato la quindicesima volta più veloce 6,77 secondi. Tuttavia semifinali rappresentanti cechi fallito e 6,80 tempo correvano ottava.

“Abbiamo notevolmente dormito troppo alla partenza, proprio come non accade. Mi dispiace “, ha detto subito dopo la sua corsa alla televisione ceca.

Come gli uomini e le ragazze di Belgrado si sono appena uniti alla finale.Tredici atleti sono stati presentati sabato sera e c’era anche Romana Malacova . I cechi hanno deciso di omettere l’altezza di apertura di 425 centimetri, il loro primo tentativo di finire fino a 440, che è stato solo dopo il terzo tentativo. E quando la barra alzata anche quindici centimetri Maláčová caduto tre volte a Belgrado e finendo tredicesimo. Home

Osmistovkař Jan Kubista </​​b> Eliminata in semifinale. Kubista loro ha concluso la gara al quarto posto di non procedere prima in un tempo di 1:. 49.81

Nel corso di ritmo costante alternanza combattuto solo cinque piloti su tre posizioni di qualifica e un rappresentante ceco in contrasto con la partenza di Venerdì non era sufficiente per forza Finale finale. L’attacco dalle posizioni arretrate non ha raggiunto, con una divisione di 38 centesimi.Il figlio di un ex regista ceco, che correva a 1500 metri, era al 10 ° posto assoluto.

Vito

Related Posts

Arsenal 2-1 Manchester City: cinque punti di discussione degli Emirati

Comments Off on Arsenal 2-1 Manchester City: cinque punti di discussione degli Emirati

Betflag Italia scommesse

Comments Off on Betflag Italia scommesse

Quote eurobet calcio

Comments Off on Quote eurobet calcio

Finestra di trasferimento della Premier League gennaio 2016: verdetti club-per-club

Comments Off on Finestra di trasferimento della Premier League gennaio 2016: verdetti club-per-club

Lizzie Armitstead tra i migliori contendenti per la terza corsa di La Course

Comments Off on Lizzie Armitstead tra i migliori contendenti per la terza corsa di La Course

Il mio allenamento: Tyler Saunders, 33 anni, giocatore di basket su sedia a rotelle: “Scatto, sono felice”

Comments Off on Il mio allenamento: Tyler Saunders, 33 anni, giocatore di basket su sedia a rotelle: “Scatto, sono felice”

Quote calcio Eurobet

Comments Off on Quote calcio Eurobet

Bet365 – bedste betting app

Comments Off on Bet365 – bedste betting app

Dalle Alpi all’Himalaya: leggende dietro la prima casa dell’Open a Prestwick

Comments Off on Dalle Alpi all’Himalaya: leggende dietro la prima casa dell’Open a Prestwick

Approfitta di una 1xbet scommessa gratuita di 50 € per Copa America ora!

Comments Off on Approfitta di una 1xbet scommessa gratuita di 50 € per Copa America ora!

Greg Dyke della FA: otto anni di divieti per Sepp Blatter e Michel Platini

Comments Off on Greg Dyke della FA: otto anni di divieti per Sepp Blatter e Michel Platini

Le donne competono per la prima volta nella competizione delle grandi ondate della World Surf League

Comments Off on Le donne competono per la prima volta nella competizione delle grandi ondate della World Surf League

Create Account



Log In Your Account