Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Comments Off on Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”

Igor Borisovich, egli stesso un ex buon portiere “Spartacus”, “Locomotiva” e CSKA portiere era alla ricerca di rosso e bianco. Nel 1976, un club popolare ha avuto problemi: i giocatori dello Spartak sono stati eliminati nel primo campionato. L’allenatore Konstantin Ivanovich Beskov ha raccolto una nuova squadra. Rinat esitato a trasferirsi nella capitale, perché le porte di “Spartacus” difeso uno dei migliori portieri del paese, due volte vincitore del premio “Ogonyok” Alexander Prokhorov. E un giovane sconosciuto di Astrakan troverebbe difficile competere con lui. I moscoviti hanno vinto il biglietto per la grande lega con Prokhorov. Ma il tempo di Dasayev arrivò molto prima di quanto si aspettasse Rinat stesso.

Ritornato alle grandi leghe nove volte al momento in cui il campione del paese ha iniziato duro. Il motivo era il conflitto tra i due giocatori di calcio più famosi – Evgeny Lovchev e Alexander Prokhorov. Per salvare il collettivo, Konstantin Ivanovich ha deciso misure radicali – ha rimosso entrambi i membri. Prima della partita in Voroscilovgrad (ora Lugansk) con la “alba” locale nel pre-partita di impostazione della squadra sentito da Beskova che si svolgerà presso il Dasaev cancello.

Il portiere ventenne era preoccupato, ma i compagni hanno aiutato. Rinat ha giocato a zero. Nella prossima partita con “Locomotive” il nuovo portiere sembrava già più convincente. Quindi, che si svolgono presso il cancello di “Spartacus”, nella primavera del 1978, Rinat Fayzrahmanovich tenne fino al tardo autunno 1988. Quasi senza sostituzioni. Dasaev posto inferiore nella prima porta, Alexei Prudnikov, quindi Stanislav Cherchesovu e Vladimir Pchelnikova, solo quando è stato ferito o giocare per la squadra nazionale.

Ben presto, Rinat divenne il preferito dei fan dello Spartak, che inventarono vari cori per il portiere. Quanti ragazzi hanno iniziato a radicare per “Spartacus” solo perché Dasayev ha suonato lì. E quante ragazze ritagliano le foto di un bell’uomo dai capelli neri dai giornali!

Il lotto è stato determinato dai rivali del gruppo nelle squadre di Coppa del Mondo di Brasile, Nuova Zelanda e Scozia. L’allenatore brasiliano Tele Santana è riuscito a raccogliere una delle squadre più forti nella storia del paese. Zico e Falcao, Socrates e Toninho Cerezo, Junior e Eder. Qualunque sia il nome, la stella. Solo la candidatura del portiere Valdir Peres ha sollevato dubbi. Santana per qualche ragione ha rifiutato il più forte in quel momento il portiere brasiliano Emerson Leao. Sudamericani erano i favoriti della riunione di Siviglia, e commentatori hanno sostenuto – molte palle voleranno in Dasaev obiettivo.

Vito

Related Posts

Questa fede ha aiutato la Danimarca

Comments Off on Questa fede ha aiutato la Danimarca

La testa di Chertschev sarà esasperata

Comments Off on La testa di Chertschev sarà esasperata

Hradec Králové – Mlada Boleslav 0: 0, il principiante ha il primo punto in primavera

Comments Off on Hradec Králové – Mlada Boleslav 0: 0, il principiante ha il primo punto in primavera

“Watford” sotto la guida di ex allenatore di “Rubin”

Comments Off on “Watford” sotto la guida di ex allenatore di “Rubin”

Teplice – Jihlava 1: 0, a tre punti dal rigore cambiato, Fillo ha deciso

Comments Off on Teplice – Jihlava 1: 0, a tre punti dal rigore cambiato, Fillo ha deciso

“Roma” è un club molto fortunato

Comments Off on “Roma” è un club molto fortunato

Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Comments Off on Ceske Budejovice perse, i tribuni semivuoti fischiettavano e Frťala celebrava

Vicino alla sua casa e già i paparazzi non sono in servizio

Comments Off on Vicino alla sua casa e già i paparazzi non sono in servizio

Il gioco ha avuto tutto: brillante

Comments Off on Il gioco ha avuto tutto: brillante

Rinat ha avuto un’esperienza di gioco con i brasiliani

Comments Off on Rinat ha avuto un’esperienza di gioco con i brasiliani

Un paio di giorni dopo, si è acceso in campionato

Comments Off on Un paio di giorni dopo, si è acceso in campionato

Tuttavia, in transito attraverso le “Northwood”

Comments Off on Tuttavia, in transito attraverso le “Northwood”

Create Account



Log In Your Account